NOI FACCIAMO PARTE DELLA SOLUZIONE! NON DEL PROBLEMA

Ci sentiamo tutti responsabili del mondo in cui viviamo.La plastica di per sè non è inquinante, anzi è un materiale altamente sostenibile in quanto riciclabile infinitamente al 100%. Un oggetto in plastica raggiunta la fine del suo ciclo di vita diventa una risorsa importante attraverso la raccolta differenziata e dà vita ad un altro oggetto con pari caratteristiche. Per questo Nicoli crede fermamente nel ciclo economico del riuso della materia prima, la produzione dei vasi e fioriere di oggi avviene usando quanto è stato prodotto negli anni passati senza richiedere una nuova produzione di materia prima e consumare ulteriori risorse.

I RIFUTI DI OGGI, LA RISORSA DI DOMANI

I prodotti second life (seconda vita) di Nicoli sono realizzati al 100% con polipropilene riciclato,raccolto sia da scarti industriali post-processo che post-consumo da raccolta differenziata, riutilizzati e combinati con la tecnologia più avanzata per creare prodotti di pregio di uso quotidiano. I prodotti che contengono plastica second life sono una soluzione efficace per contrastare l'inquinamento plastico, l'inquinamento atmosferico, l'inquinamento idrico e la scarsità di risorse.
Vuoi anche tu fare parte della soluzione? Unisciti a Noi!

PERCHE' UN VASO RICICLATO RENDE COSI' FELICI?

• Ci fa sentire parte della soluzione perché è fatto di plastica riciclata.
• È ecologico perché non spreca risorse ed è riciclabile al 100%
• Ama le piante, è bello, sicuro ed esente da metalli pesanti.
• E’ prodotto senza emettere nell’atmosfera né CO2 né polveri sottili.

 

PER L'AMBIENTE NON BADIAMO A SPESE

Nicoli promuove il riutilizzo e il riciclo della plastica, anche se è un processo che aumenta i costi di produzione.

 

PLASTICA RICICLATA DA RACCOLTA DIFFERENZIATA

Questa è plastica che è stata trasformata in un prodotto, usata, gettata, raccolta, pulita, rielaborata e rifatta in qualcosa di nuovo. I prodotti realizzati in plastica post-consumo chiudono il circuito, deviando i prodotti in plastica dalla discarica e consentendo invece di riciclarli (nel senso più vero) in qualcos'altro. Sfortunatamente, non è facile riciclare la plastica post-consumo; vi sono implicazioni economiche (raccolta, pulizia, selezione, rielaborazione, distribuzione, ecc.) nonché problemi fisici quali irregolarità nel colore e nella qualità e contaminazione.

 

PLASTICA RICICLATA DA SCARTO INDUSTRIALE

Questa è plastica che è stata raccolta nello stabilimento di stampaggio della plastica e che normalmente viene gettata via (scarti o scarti, ad esempio), ma viene invece riutilizzata nel processo di stampaggio. Alcune modanature producono inevitabilmente scarti e, in alcuni casi, ciò avviene su larga scala. Questo tipo di riciclaggio è relativamente semplice in quanto vi è un grande controllo
sul tipo di materiale, sulla consistenza e sulla contaminazione quasi zero.